• HAI DIRITTO AD UN CONTRIBUTO?

    Per molte categorie di persone la spesa per l’acquisto dell’apparecchio acustico
    può essere coperta – parzialmente o interamente – dal Servizio Sanitario Nazionale

    Scopri di più

IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE TI PUO’ AIUTARE

Tutti i Centri Acustici Microfon sono abilitati alla fornitura di apparecchi acustici con spesa a totale o parziale carico dell’ASL. Il nostro personale è organizzato per seguire il cliente con le pratiche burocratiche per ottenere il contributo previsto.

A stabilire le categorie che hanno diritto alla fornitura di dispositivi ed ausili a carico del SSN è il Ministero della Salute. Ecco l’elenco:

I minori di anni 18

A prescindere dal livello di difficoltà di udito

Gli invalidi civili accertati

Qualora la capacità lavorativa accertata sia ridotta di almeno un terzo

Gli invalidi del lavoro

Con fornitura e spesa a carico dell’Inail

Le persone ricoverate

In strutture sanitarie accreditate, sia pubbliche che private

Gli invalidi civili

Con invalidità causata dall’ipoacusia

Gli invalidi di guerra e di servizio

E categorie assimilate

L’ASL non fornisce fisicamente gli apparecchi acustici, ma contribuisce alla spesa per l’acquisto degli apparecchi acustici.

Si può scegliere di avere gli apparecchi acustici passati completamente dall’ASL oppure optare per modelli più sofisticati pagando la differenza.

Per ulteriori informazioni rivolgiti al Centro Microfon più vicino.

Contattaci per scoprire se hai diritto